BS OHSAS 18001:2007 (ISO 45001)

La certificazione BS OHSAS 18001 (Occupational Health & Safety Assessment Series), è un riconoscimento valido a livello internazionale, che conferma il rispetto da parte delle aziende, delle norme previste per i sistemi di gestione della salute e sicurezza sul lavoro.

L’OHSAS 18001 può essere ottenuto dalle aziende operanti in qualsiasi settore o attività, e grazie ad esso ogni organizzazione sarà costantemente aggiornata, sui possibili rischi a cui si va incontro in situazione di operatività.

La certificazione ISO BS OHSAS 18001, rappresenta un elemento distintivo per le aziende che la posseggono, che dimostrano professionalità ai loro potenziali clienti. Un ulteriore vantaggio è l’eventuale riduzione dei costi di assicurazione per la responsabilità civile.

I punti qualificanti che la norma OHSAS richiede di definire sono i seguenti:

Politica per la sicurezza e salute sul lavoro: impegno dell’Alta Direzione a definire e seguire una politica di prevenzione degli infortuni e a fornire le necessarie risorse;
Pianificazione degli obiettivi di miglioramento: occorre cioè darsi obiettivi quantificati e scadenzati.
Partecipazione, consultazione e comunicazione: mettere in atto sistemi che ne promuovano la diffusione e la crescita, con riguardo a dipendenti, appaltatori e visitatori;
Formazione e consapevolezza: con particolare riguardo alla pianificazione ed efficacia;
Controllo operativo: identificazione e pianificazione di tutto quanto coinvolga aspetti di sicurezza (procedure e istruzioni, necessarie laddove la loro mancanza comporterebbe dei rischi);
Misura e controllo delle prestazioni: verifiche ispettive e audit interni;
Analisi dei rischi: con uno schema logico ed approfondito per identificare, analizzare e valutare ciascun rischio e mettere in piedi quanto necessario per eliminare o, ove possibile, ridurre al minimo il rischio;
Analisi degli incidenti e “quasi incidenti”: infortuni e mancati infortuni con ricerca della causa radice e azioni correttive e preventive;
Riesame della Direzione: necessario per monitorare il sistema e definire i margini di miglioramento e le carenze.